INFO

BLUESREVIEWS È

Un sito che tratta principalmente di musica e di cultura afroamericana in cui i giudizi espressi sono personali, su materiale acquisito autonomamente, e in cui l’autrice s’impegna a citare le fonti.

BLUESREVIEWS NON È

Una testata giornalistica, perché l’aggiornamento avviene quando ho voglia e tempo. Non è quindi un prodotto editoriale, ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001, e non è associato con case discografiche o singoli produttori.

DIRITTI SUI CONTENUTI

È vietata la riproduzione senza autorizzazione scritta, quindi sono vietate la copiatura e l’alterazione, anche parziale, degli articoli, delle fotografie, dei documenti allegati (PDF) e di tutto quello che è identificabile come proprietà personale o del sito. Anche le foto senza watermark sono di proprietà del sito (ad es. quelle di viaggio), escluse le immagini di pubblico dominio (ad es. le copertine dei dischi).
Questo vale per chiunque e in qualsiasi modalità e scopo (anche tesi, seminari, ecc.), non solo per chi opera nel web o per chi pubblica sulla carta stampata. I miei diritti non si estendono sugli indirizzi (URL) e i contenuti di eventuali link esterni che non mi appartengono.
È invece consentita la sola citazione del nome del sito e/o dei suoi titoli senza preventiva autorizzazione, purché sia riportato l’indirizzo del sito (www.bluesreviews.it). Se si tratta di un articolo specifico o di una pagina, deve invece essere citato l’indirizzo di tale articolo o pagina. Se siete in dubbio chiedete nell’area “Contatti”.

DISCLAIMER

Nell’eventualità remotissima in cui altri autori accertassero la violazione (sicuramente involontaria) di un loro diritto su un contenuto presente in questo sito, sarà mia cura rimuovere detto contenuto o aggiungere l’indicazione dell’autore, secondo il suo volere.

COMMENTI

I commenti sono soggetti a moderazione, a meno che l’utente non abbia già avuto un primo commento approvato. Quindi, in teoria, basta dire una cosa intelligente e/o pertinente almeno la prima volta per avere l’approvazione automatica in quelli successivi (se usate lo stesso nome e la stessa e-mail del messaggio già approvato).
Se inserite anche solo 1 link nel corpo del testo il messaggio andrà in automatico nello spam, quindi limitatevi a inserire il collegamento del vostro sito personale al suo posto nel modulo e sarà cliccabile dal vostro nome.
I link contenuti nel testo dei messaggi che approverò, come quelli dei messaggi pubblicati automaticamente, saranno comunque non cliccabili anche se ritenuti pertinenti, rimossi se fuori luogo.
Va da sé che ho il diritto di cancellare ogni commento che risulti offensivo, volgare, inutile o altamente provocatorio. In ogni caso non mi assumo alcuna responsabilità sui vostri scritti, in quanto inseriti direttamente con le vostre mani, pertanto voi soli ne siete responsabili.

PRIVACY

I sistemi informatici e le procedure adattate al funzionamento di questo sito acquisiscono alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nell’uso dei protocolli di comunicazione di Internet, come noto. In questa categoria di dati, per quel che riguarda Bluesreviews.it, rientrano gli indirizzi IP o i nomi di dominio utilizzati dagli utenti che si connettono al sito.
Questi dati vengono utilizzati al solo fine di ricavare statistiche anonime sull’uso del sito e per controllarne il corretto funzionamento.
I dati potrebbero essere utilizzati per l’accertamento di responsabilità in caso di reati ai danni del sito.
L’invio volontario di messaggi comporta l’acquisizione dell’indirizzo e-mail del mittente, nonché degli eventuali altri dati personali inseriti nel messaggio.
I dati così acquisiti non saranno impegnati (se non per risposte chieste dal mittente stesso) o divulgati, e non saranno ceduti a terzi, a eccezione di eventuali richieste dell’Autorità ai sensi dell’art 157 del d.lgs. n. 196/2003, ai fini del controllo del trattamento dei dati personali.

USO DEI COOKIE

Visitando Bluesreviews s’acconsente all’uso dei cookie. I cookie sono piccoli file di testo salvati sul browser del dispositivo usato dall’utente che naviga nel web, e servono sia per questioni funzionali, quindi per la corretta erogazione dei servizi offerti, sia per tracciare e archiviare informazioni sulle azioni degli utenti e sull’utilizzo dei siti.
Si possono distinguere in due macro-categorie: cookie tecnici e cookie di profilazione.
Bluesreviews NON USA cookie di profilazione, punto. Bluesreviews utilizza solo cookie tecnici per i quali non è richiesto il consenso esplicito, perché implicitamente accettati da tutti gli utenti che decidono di navigare nel web. (*)

Secondo la normativa europea ogni sito è obbligato a fornire ai suoi utenti un’informativa sull’uso dei cookie; ecco il perché di questo paragrafo e di quel banner che appare alla prima navigazione. Lo trovo un obbligo un po’ ridicolo se non si fa uso di profilazioni e per semplici blog, per non parlare della noia che porta l’adeguamento a questo genere di cose, ma per i tipi particolarmente curiosi e tenaci vado avanti a specificare, come richiesto, quali sono i cookie tecnici adottati da Bluesreviews, oltre a rimandare alla lettura di questo interessantissimo documento del Garante pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.

– Cookie di sessione, o forse dovrei chiamarli cookie di autenticazione. Questo sito utilizza la tecnologia WordPress, e WordPress usa i cookie per verificare chi è l’utente, cioè se è registrato (e quindi logged-in) o se è un commentatore, come mostrato sul Codex.

– Cookie di terze parti, statistici. Questo sito adotta script esterni per le statistiche di visita allo scopo di raccogliere dati circa l’utilizzo dei visitatori. Ad esempio, dati sulle pagine viste, i paesi di provenienza, le parole chiave usate, l’uso di collegamenti interni o esterni, e altri dati simili. Come scritto sopra nella sezione Privacy, questi dati sono anonimi e privatamente custoditi per un certo lasso di tempo. A tale scopo sono utilizzati i servizi di Histats e Google Analytics nella configurazione base, non facendo Bluesreviews in alcun modo campagne di marketing.

– Cookie di terze parti, di Facebook. I bottoni like e condividi posti alla fine di ogni singolo articolo sono per la comodità di chiunque volesse condividere tali articoli sulla propria pagina, ma i cookie relativi a queste azioni sono generati e letti esclusivamente dal soggetto terzo.
Bluesreviews non ha quindi conoscenza né controllo su questi cookie, né sugli scopi per cui sono utilizzati.
Tra questi ci sono sicuramente cookie di tipo funzionale e analitico, ma per ulteriori informazioni sulla loro gestione bisogna fare esclusivo riferimento al sito di terza parte (v. il collegamento sopra, o altra loro documentazione).
Del resto, se utilizzate Facebook avete già dato addio alla vostra privacy nel momento in cui vi siete consapevolmente iscritti, e cliccare “like” da qui non credo comprometta nulla di più del far sapere a tutti che vi piace la musica blues e/o un certo articolo di Bluesreviews.

Infine, anche se in linea di massima pubblico solo link appartenenti alla stessa tipologia di sito, Bluesreviews potrebbe contenere collegamenti ad altri siti che fanno uso diverso dei cookie e che dispongono di una propria informativa, ma per la quale questo sito non è responsabile.

(*) Tanto per chiarire meglio la faccenda del consenso, il bottone “OK” qui non serve a dare il consenso (come detto, è implicito, così come se si continua la navigazione senza fare nulla), ma solo per chiudere il banner affinché non appaia ancora nelle visite seguenti per un periodo di tempo che al momento ho fissato piuttosto lungo: 1 anno. Naturalmente se si svuotano i cookie dalla cache del proprio browser il banner tornerà.
Coloro che invece non ne vogliono proprio sapere devono modificare le impostazioni del browser in modo da non accettare più i cookie da questo sito, ma bisogna tener presente che questa scelta potrebbe compromettere alcune funzioni.

was last modified: luglio 1st, 2015 by Sugarbluz