BLUESREVIEWS http://www.bluesreviews.it Room with a view of the blues Thu, 28 Aug 2014 09:36:37 +0000 it-IT hourly 1 http://wordpress.org/?v=3.9.2 Porretta Soul Festival, 20.7.2014http://www.bluesreviews.it/recensioni/porretta-soul-festival-20-7-2014.html http://www.bluesreviews.it/recensioni/porretta-soul-festival-20-7-2014.html#comments Sat, 26 Jul 2014 08:12:43 +0000 http://www.bluesreviews.it/?p=11671 Vaneese ThomasIniziato circa un mese dopo la scomparsa di Bobby Womack e di Mabon ‘Teenie’ Hodges e segnato, proprio durante il suo svolgimento, dalla dipartita di James Govan, quest’anno il Porretta Soul Festival, nei set principali, si è svolto all’insegna del soul e del rhythm and blues classico, non solo come repertorio, ma in gran parte [...]

BLUESREVIEWS - Room with a view of the blues

]]>
http://www.bluesreviews.it/recensioni/porretta-soul-festival-20-7-2014.html/feed/ 0
Veronica and the Red Wine Serenaders – The Mexican Dresshttp://www.bluesreviews.it/made-in-italy/veronica-red-wine-serenaders-mexican-dress.html http://www.bluesreviews.it/made-in-italy/veronica-red-wine-serenaders-mexican-dress.html#comments Wed, 16 Jul 2014 13:33:10 +0000 http://www.bluesreviews.it/?p=11625 The Mexican DressMi risulta che sia il quarto disco in studio per questo combo lombardo che continua a spargere come niente fosse bella musica d’epoca acustica, con attitudine, passione, freschezza e una naturalezza che speriamo non venga a mancare mai. Ciò che risalta ancora una volta, infatti, è la validità del trattamento e dell’approccio nei confronti di [...]

BLUESREVIEWS - Room with a view of the blues

]]>
http://www.bluesreviews.it/made-in-italy/veronica-red-wine-serenaders-mexican-dress.html/feed/ 0
John Broven – South To Louisiana, The Music of the Cajun Bayoushttp://www.bluesreviews.it/recensioni/john-broven-south-to-louisiana.html http://www.bluesreviews.it/recensioni/john-broven-south-to-louisiana.html#comments Sun, 13 Jul 2014 09:17:26 +0000 http://www.bluesreviews.it/?p=7328 John Broven - South to LouisianaSe Paul Oliver fu il pioniere della letteratura inglese (e non) di blues, tra i più profondi conoscitori e tra i più influenti e prolifici divulgatori della cultura afroamericana già dagli anni 1950, con scritti di altissima qualità e valenza storica, altri ricercatori e autori inglesi negli anni 1960/70, pur con visioni più circoscritte, cominciarono [...]

BLUESREVIEWS - Room with a view of the blues

]]>
http://www.bluesreviews.it/recensioni/john-broven-south-to-louisiana.html/feed/ 0
Jimmy Rushing – Rushing Lullabieshttp://www.bluesreviews.it/recensioni/jimmy-rushing-lullabies.html http://www.bluesreviews.it/recensioni/jimmy-rushing-lullabies.html#comments Wed, 18 Jun 2014 20:23:56 +0000 http://www.bluesreviews.it/?p=11167 Jimmy Rushing LullabiesAll’epoca delle incisioni apparse nei due album qui sopra, l’irripetibile epopea musicale di Kansas City, Missouri, una volta demolita la cosiddetta “Pendergast machine” nel 1939 e i musicisti emigrati altrove, era conclusa da un pezzo, e la II guerra aveva ridimensionato l’era dello swing e delle big band, annunciando quella del bebop sulla scena newyorchese. [...]

BLUESREVIEWS - Room with a view of the blues

]]>
http://www.bluesreviews.it/recensioni/jimmy-rushing-lullabies.html/feed/ 0
Legends of The American Folk Blues Festivalshttp://www.bluesreviews.it/recensioni/legends-of-the-american-folk-blues-festivals.html http://www.bluesreviews.it/recensioni/legends-of-the-american-folk-blues-festivals.html#comments Thu, 08 May 2014 10:07:30 +0000 http://www.bluesreviews.it/?p=9502 Legends of the BluesIl numero in copertina non deve ingannare. Non si tratta infatti di un altro volume della collana edita da Reelin’ In The Years Productions, già recensita in queste pagine (volumi 1, 2, 3 e 4, usciti negli anni 2003, 2004 e 2007), e neppure di un triplo DVD, ma si riferisce al terzo capitolo di [...]

BLUESREVIEWS - Room with a view of the blues

]]>
http://www.bluesreviews.it/recensioni/legends-of-the-american-folk-blues-festivals.html/feed/ 1
The American Folk Blues Festival 1962-1969, Vol. Threehttp://www.bluesreviews.it/recensioni/american-folk-blues-festival-62-69-vol-three.html http://www.bluesreviews.it/recensioni/american-folk-blues-festival-62-69-vol-three.html#comments Mon, 14 Apr 2014 06:59:32 +0000 http://www.bluesreviews.it/?p=8098 American Folk Blues Festival vol. 3Il terzo volume dell’American Folk Blues Festival offre altre diciotto performance, di cui solo sei prodotte da Lippmann per la stessa televisione tedesca che diede inizio alle riprese dei bluesman americani in Europa (vedi i volumi 1 e 2) tratte dai festival del 1962, 1965 e 1966. Altre nove del 1967 provengono dalla TV danese, [...]

BLUESREVIEWS - Room with a view of the blues

]]>
http://www.bluesreviews.it/recensioni/american-folk-blues-festival-62-69-vol-three.html/feed/ 0
Otis Spann – Sessioni soliste 1967-1970http://www.bluesreviews.it/recensioni/otis-spann-1967-1970.html http://www.bluesreviews.it/recensioni/otis-spann-1967-1970.html#comments Wed, 12 Mar 2014 16:33:31 +0000 http://www.bluesreviews.it/?p=7755 Otis Spann, The bottom of the bluesMentre Chess con l’inizio del 1967 si apre alla moda delle super-sessioni (dischi Super Blues e Super Super Blues Band), occasioni che cito solo perché Otis Spann era tra gli accompagnatori, è ancora Testament a registrare più da vicino il pianista, questa volta dal vivo insieme alla MWB. La data e il luogo sono sconosciuti; [...]

BLUESREVIEWS - Room with a view of the blues

]]>
http://www.bluesreviews.it/recensioni/otis-spann-1967-1970.html/feed/ 0
Otis Spann – Sessioni soliste 1963-1966http://www.bluesreviews.it/recensioni/otis-spann-1963-1966.html http://www.bluesreviews.it/recensioni/otis-spann-1963-1966.html#comments Sun, 16 Feb 2014 10:36:40 +0000 http://www.bluesreviews.it/?p=7663 Otis Spann, Good Morning Mr. BluesDopo le prime incisioni da solista (v. precedente articolo), Otis Spann continua la consueta attività di sideman sempre per Muddy Waters e, nel periodo 1960/63, anche per Jimmy Rogers, Sonny Boy Williamson, Buddy Guy, Howlin’ Wolf, Little Walter, J.L. Hooker, Johnny Young. Il 26 luglio 1963 è registrato al Copa Cabana Club di Chicago per [...]

BLUESREVIEWS - Room with a view of the blues

]]>
http://www.bluesreviews.it/recensioni/otis-spann-1963-1966.html/feed/ 3
Otis Spann – Is The Blues & Walking The Blueshttp://www.bluesreviews.it/recensioni/otis-spann-candid-session.html http://www.bluesreviews.it/recensioni/otis-spann-candid-session.html#comments Wed, 22 Jan 2014 17:06:42 +0000 http://www.bluesreviews.it/?p=7363 Otis Spann Is The BluesOtis Spann ha avuto una carriera discografica solista relativamente breve, ma ricca sia in senso quantitativo che qualitativo. Dal 1960 in poi molto di suo è stato messo sul mercato, specie in Europa, e a guardare oggi tra ristampe con aggiunte, riedizioni con strani missaggi, compilazioni, rarità, introvabili e roba varia, non è facile districarsi. [...]

BLUESREVIEWS - Room with a view of the blues

]]>
http://www.bluesreviews.it/recensioni/otis-spann-candid-session.html/feed/ 0
Wynton Marsalis – Come il jazz può cambiarti la vitahttp://www.bluesreviews.it/recensioni/wynton-marsalis-come-il-jazz-puo-cambiarti-la-vita.html http://www.bluesreviews.it/recensioni/wynton-marsalis-come-il-jazz-puo-cambiarti-la-vita.html#comments Tue, 17 Dec 2013 13:58:20 +0000 http://www.bluesreviews.it/?p=7327 Wynton MarsalisAnche se inizia con il racconto di quando papà Ellis portò lui e il fratello maggiore Branford, 8 e 9 anni, alla corte del grande banjoista Danny Barker per le prove della Fairview Baptist Church, una marching band per ragazzi che inizierà al jazz altri nomi noti dell’odierna scena di New Orleans, questo libro non [...]

BLUESREVIEWS - Room with a view of the blues

]]>
http://www.bluesreviews.it/recensioni/wynton-marsalis-come-il-jazz-puo-cambiarti-la-vita.html/feed/ 0