John Broven – South to Louisiana, the Music of the Cajun Bayous

John Broven, South to Louisiana

Se Paul Oliver fu il pioniere della letteratura inglese di blues, tra i più profondi conoscitori e tra i più influenti e prolifici divulgatori della cultura afroamericana già dagli anni 1950, con scritti di altissima qualità e valenza storica, altri ricercatori e autori inglesi negli anni 1960/70, pur con visioni più circoscritte, cominciarono a colmare qualche mancanza. Mike Leadbitter ad esempio, che nel 1962-63 fondò …

Di più
Pubblicato in RECENSIONI, Libri

Lloyd Price – Lloyd Rocks

Lloyd Price Rocks

La copertina di questa raccolta Bear Family ritrae Lloyd Price con la sua orchestra, formata da nomi eccellenti e diretta da Slide Hampton al sontuoso Trianon Ballroom di Chicago. Tra le foto rivelanti l’atmosfera del luogo anche una del pubblico in prima fila che, pur in un contesto cittadino ed elegante, si lascia contagiare dalla vitalità, dalla joie de vivre e dai ritornelli accattivanti di …

Di più
Pubblicato in RECENSIONI, Dischi

Big Joe Turner Rocks

Big Joe Turner

Ecco un altro dischetto della serie “Rocks” di Bear Family, dopo quello di Smiley Lewis, per un altro tanto corpulento quanto trascinante protagonista del rhythm and blues concepito per le sale da ballo dell’epoca pre e post-bellica. Joseph Vernon Turner non sarebbe stato lo stesso se non fosse nato (il 18 maggio 1911) e cresciuto a Kansas City, città che stava per stampare il suo …

Di più
Pubblicato in RECENSIONI, Dischi

James Booker – Junco Partner

James Booker, Junco Partner

I was born right around the time Jelly Roll Morton, one of our favorite New Orleans pianists, died. He was taught by my grandfather, James Carroll Booker I. All the men in my family have been piano players. My grandfather was a monster. I’m James Carroll Booker III, and I was the cream of the crop! Nel 1958 Arthur Rubinstein diede un concerto a New …

Di più
Pubblicato in RECENSIONI, Dischi

Guitar Gable – Cool Calm Collected

Guitar Gable, Cool Calm Collected

Vecchie e rugose incisioni su vinile graffianti note sporche cariche di eco e di storia, con il loro fascino nascondono ciò che si può sentire con un po’ d’immaginazione. Dal vivo, negli anni 1950, davanti ad una platea scalmanata di giovani bianchi al ballo scolastico, in un torrido juke-joint afroamericano o in un locale cajun, questa musica era altrettanto grezza, ma risuonava con tutta la …

Di più
Pubblicato in RECENSIONI, Dischi

Professor Longhair – Tipitina

Professor Longhair, Tipitina

Non un disco per neofiti, ma uno per appassionati. Pubblicato nel 2008 da un’etichetta francese, Important Artist, e prodotto da Gilles Pétard, lo stesso che ha compilato la monumentale serie The Chronological Classics, rappresenta l’inizio della leggenda. La discografia di Longhair, ripulita da certe pubblicazioni eccedenti postume, è tutta più o meno valida, quindi ho optato per questo doppio in cui sono contenute le sue …

Di più
Pubblicato in RECENSIONI, Dischi

Smiley Lewis Rocks

Smiley Lewis

Trentasei tracce infilate in un solo compact disc, tutte registrate negli studi di Cosimo Matassa a New Orleans dall’aprile 1950 al giugno 1958: la tedesca Bear Family non si smentisce pubblicando nel 2010 questo capolavoro frutto di pura passione. Overton Amos Lemons, nato il 5 luglio 1918 a DeQuincy, Louisiana, 35 chilometri a nord di Lake Charles, è stato il più grande shouter della Big …

Di più
Pubblicato in RECENSIONI, Dischi

New Orleans 2010, pt. 2

Ernie K-Doe

A New Orleans il culto del Voodoo assunse una variante specifica per l’operato di Marie Laveau, che cambiò la finalità stessa delle credenze religiose. Tra i suoi strumenti e poteri figurava anche un grosso serpente, Zombi, tenuto dentro un vaso di alabastro. L’animale impersonava le entità maligne, le stesse che Laveau dava l’impressione di poter controllare, per questo molta gente dipendeva da lei, convinta che …

Di più
Pubblicato in BLUES & PICS

Allen Toussaint Festival, Bologna 18.3.2010

Allen Toussaint

In un’attività cinquantennale come autore, accompagnatore, arrangiatore (in particolare delle sezioni fiati, ma anche ritmiche), discografico, produttore e infine come solista, Allen Toussaint ha coinvolto decine di artisti, progetti ed etichette, tanto che il suo nome è leggenda tra gli appassionati e suscita infinito rispetto tra i colleghi. L’elenco della produzione per sé e per altri artisti, più quelli che hanno ripreso canzoni sue già …

Di più
Pubblicato in RECENSIONI, Concerti

Marcia Ball @ Lucerne Blues Festival 15.11.2009

Thad Scott, Marcia Ball

Accolta da applausi referenziali “sua altezza” Marcia Ball entra in scena all’Hotel Schweizerhof di Lucerna, nella sala stile Impero riservata alle conferenze e ai banchetti. Ai tavoli siedono uomini in giacca e cravatta, e donne con abiti fin troppo eleganti, ma lei non è una solista della Filarmonica di Vienna e non siamo ad una soirée post-convegno di bancari. È ora di pranzo, il cartellone …

Di più
Pubblicato in RECENSIONI, Concerti

Steve Cropper – With a Little Help from My Friends

Steve Cropper, With a little help from my friends

Nello stesso anno di Jammed Together, 1969, Steve Cropper registrò anche questo disco superbo, l’unico album a suo nome per Stax, poco prima di lasciare la Casa di Memphis che poi chiuse ufficialmente i battenti agli inizi del 1976, già in crisi economica ed artistica da qualche anno. Uscì prima della fine dell’anno credo direttamente per Stax, poi nel 1971 per la sussidiaria Volt, e …

Di più
Pubblicato in RECENSIONI, Dischi