Bobby Bland – Two Steps from the Blues

Bobby Bland, Two Steps from the Blues

La scusa per parlare di Bobby ‘Blue’ Bland è un recente dischetto che al suo sorprendente primo album solista (Duke LP 74, 1961) originalmente con dodici tracce, ne aggiunge altrettante pescate tra le incisioni effettuate per la stessa etichetta tra il 1955 e il 1960. Non c’è nessun inedito dato che il suo corpus discografico per Duke, prodotto in vent’anni, è stato ripubblicato in tre …

Di più
Pubblicato in Dischi, RECENSIONI

The Big Easy Social and Pleasure Club, Houston 18.8.2010

Jackie Gray

Un nome altisonante per un locale spartano, un chiaro richiamo a New Orleans con un programma imperniato sul blues texano: già solo per questo mi sento attratta a entrare qui, al 5731 di Kirby Drive, un indirizzo che ricorderò per molto tempo. La curiosità non sarà delusa perché questo è un juke joint con tutte le carte in regola per riuscire nei propositi del titolo, …

Di più
Pubblicato in Concerti, RECENSIONI

Houston, Texas 2010

Peacock Records, Houston

Se da Austin si ha fretta d’arrivare a Houston bisogna prendere la US Highway 290. Se invece si vuole seguire il consiglio dei ZZ Top e andare a La Grange (“it’s fine if you got the time”) bisogna salire sulla State Highway 71, con poco disturbo dato che la strada conduce direttamente sulla Interstate 10 per Houston, seguendo il percorso del fiume Colorado. Non ho …

Di più
Pubblicato in BLUES & PICS

Johnny ‘Guitar’ Watson – Hot Just Like TNT

Johnny Guitar Watson

In terza di copertina c’è un suo ritratto in posa con un sassofono, e con il pianoforte entrò nel mondo della musica. Fu però con lo strumento imbracciato nell’immagine qui a fianco che Johnny Guitar Watson brillò di luce propria, influenzando trasversalmente musicisti non solo legati al rhythm & blues californiano e non solo dei suoi tempi essendo stato innovatore in ogni genere attraversato, che …

Di più
Pubblicato in Dischi, RECENSIONI

Zuzu Bollin – Texas Bluesman

Zuzu Bollin, Texas Bluesman

A.D. Bollin venne al mondo il 5 settembre 1922 a Frisco, Texas nord-orientale, a 50 km da Dallas, dove si trasferì con la madre negli anni 1930. Fece il militare in Marina dal 1944 al 1946 e nel 1947 cominciò a suonare professionalmente, ma già da ragazzino fu impressionato da alcuni artisti fondamentali del primo blues registrato, grazie ai dischi di due zii. In particolare …

Di più
Pubblicato in Dischi, RECENSIONI

Big Mama Thornton in Europe

Big Mama Thornton

In Europe è uscito su CD nel 2005, circa un anno dopo rispetto a with the Muddy Waters Blues Band, ma fu inciso qualche mese prima, esattamente il 20 ottobre 1965 ai Wessex Studios di Londra, cogliendo Strachwitz l’occasione durante il tour in Europa dell’American Folk Blues Festival di Horst Lippmann. La differenza con l’altro Arhoolie è che questo risulta più formale come scelta del …

Di più
Pubblicato in Dischi, RECENSIONI

Big Mama Thornton with The Muddy Waters Blues Band

Big Mama Thornton

Quando Bessie Smith morì nel lontano 1937, Willie Mae Thornton era nata da quasi undici anni. È bello supporre che fu allora che Bessie le passò il testimone. Willie Mae, con un padre predicatore e una madre cantante in chiesa, era destinata a cantare il gospel, e invece agli inizi degli anni 1940 all’età di 14 anni lasciò la sua città natale, Montgomery in Alabama, …

Di più
Pubblicato in Dischi, RECENSIONI