Summer Jamboree 2013 – Ray Gelato

È inglese, ma il padre era un aviatore italo-americano. Ray Gelato è Ray Gelato, non si può giudicare. È un vero personaggio, o un personaggio vero, palesemente ispirato dai grandi dello swing come Cab Calloway, Louis Jordan, Louis Prima, ma anche dai cantanti melodici (o crooner, se preferite) come Dean Martin e Frank Sinatra.

Summer Jamboree 2013 – Hawaiian Party

Allestimento in corso in una spiaggia libera lontana dal centro, zona ponente. Come a Cesenatico anche a Senigallia si distingue tra ponente e levante, e come a Cesenatico ponente è la parte più economica, meno mondana e con meno alberghi, levante la più costosa e con più turisti. Il palco e il banco missaggio sembrano a posto, sono i beveraggi …

Summer Jamboree 2013 – Junior Watson

The Red Wagons da Roma. Fanno l’accompagnamento a Junior Watson, incontrato prima dei concerti in giro per gli stand. Rispetto all’insignificante suono standard da orchestra RAI che ho sentito sul loro disco, qui paiono leggermente più autentici, rimanendo comunque inoffensivi. Jump-blues all’acqua di rose, e il chitarrista americano ne è purtroppo complice.

Summer Jamboree 2013 – Corinaldo

Summer Jamboree in trasferta a Corinaldo (AN), raro esempio di paese fortificato a una ventina di chilometri da Senigallia. Entrata al castello e al centro storico. Il borgo, noto come luogo di nascita di Santa Maria Goretti, è caratterizzato da bellissime mura di cinta medio-rinascimentali, le più estese e possenti delle Marche e tra le meglio mantenute del centro Italia. …

Summer Jamboree 2013 – Deke Dickerson

Oltre al buon vecchio rock ‘n’ roll in senso stretto, al Summer Jamboree di Senigallia è suonato molto R&B d’annata, per mano dei dj o dal vivo, e ho visto banchetti carichi di dischi appetitosi, difficilmente trovabili in tali quantità in altre situazioni. Se si manifesta la gloria rock ‘n’ roll dei favolosi anni Cinquanta non si può ignorare ciò …

Porretta Soul Festival, 21.7.2013

Potrebbe apparire irriverente o inadeguata la scelta della foto di rappresentanza del Porretta Soul, quarta serata, 26º anno, tra l’altro confermata nella pagina delle gallerie fotografiche. Forse il motivo è che tra gli artisti che dovrebbero essere rappresentativi del soul, cioè gli afroamericani, nessuno quella sera ha spiccato in modo particolare, pena anche la brevità dei singoli set, e sceglierne …

Lloyd Price – Lloyd Rocks

La copertina di questa raccolta Bear Family ritrae Lloyd Price con la sua orchestra, formata da nomi eccellenti e diretta da Slide Hampton al Trianon Ballroom di Chicago. Tra le foto rivelanti l’atmosfera del luogo anche una del pubblico in prima fila che, pur in un contesto cittadino ed elegante, si lascia contagiare dalla vitalità, dalla joie de vivre e …

Roots & Blues Food Festival, Correggio (RE) 30.6.2013

L’ultima serata del Roots & Blues Food Festival 2013 è approdata in territorio reggiano (in collaborazione con il club I Vizi del Pellicano) nel cortile di un palazzo antico nel centro di Correggio, e ha portato un esemplare della tradizione mississippiana restio a mettere piede su un apparecchio, Jimmy ‘Duck’ Holmes, così legato a Bentonia, dov’è nato nel 1947, da …

The !!!! Beat – Vol. 3

Per non ripetermi comincio con il segnalare la recensione del primo volume, in cui si può trovare qualche dettaglio sulla storia di questo programma televisivo condotto e ideato da William ‘Hoss’ Allen (ispirato da The Night Train di Noble Blackwell) durato solo due stagioni, in tutto ventisei puntate da mezz’ora. Questo DVD ne comprende quattro, dalla 10ª alla 13ª, e …

Al ‘Cake’ Wichard Sextette – Cake Walkin’

Un’altra interessante operazione Ace Records portante alla luce, dal grande catalogo acquistato da Modern Records dei fratelli Bihari, un nome pressoché sconosciuto che contribuì in modo consistente al materiale dei primi anni dell’etichetta.In realtà la luce è fioca dato che di Albert C. Wichard si hanno solo i certificati di nascita e di morte e poco altro, e in quanto …

The !!!! Beat – Vol. 2

Avendo già riassunto la storia della serie televisiva The Beat e di William ‘Hoss’ Allen, suo ideatore e conduttore, nella recensione del primo volume, passo subito a descrivere il contenuto di questo secondo, registrato il 15 e il 16 febbraio 1966 negli stessi studi WFAA a Dallas, Tx, e comprendente quattro puntate di mezzora ciascuna, dalla sesta alla nona. La …