Respect Yourself – Stax Volt Revue

In Memphis in the ’60s, people who couldn’t dine together joined together to make music, soul music, at a place called Stax. È il preambolo di quest’altra bella pubblicazione Reelin’ in the Years uscita nel 2007, quarant’anni dopo il tour in Europa della Stax / Volt Revue. Il primo dei due DVD è la storia, narrata da Samuel Jackson, della …

Tom Graves – Robert Johnson. Crossroads, il blues, il mito

Nel chiedersi perché leggere l’ennesimo libro su Robert Johnson, forse proprio mentre lo si sta acquistando, ci si renderà conto che non esiste una risposta precisa. La più plausibile è che il mito affascina e, più che sperare di leggere verità oltre quelle conosciute o ipotizzate, magari si è solo curiosi di come possa essere sviluppato un testo attorno a …

Dinah Washington – If You Don’t Believe I’m Leaving

Festeggio l’articolo n. 100 su Bluesreviews parlando ancora di Dinah Washington ripartendo dal 1948, quando un suo brano della sessione Mercury con il Rudy Martin Trio, Ain’t Misbehavin’ di Fats Waller, arrivò nella classifica race record di Billboard al sesto posto. All’inizio dell’anno era tornata a Chicago per investire in quello che sarà il quartier generale della sua impresa: una …

Dinah Washington – Legendary Song Stylist

Come a tutte le grandi cantanti anche a Dinah Washington è stato attribuito un titolo, e anche per lei un semplice “Queen” non dice tanto, allineandosi con altre regine in varie forme ed estensioni (Mahalia Jackson, Victoria Spivey, Mildred Bailey, Ida Cox, Clara Smith, Edith Wilson), imperatrici (Bessie Smith), signore (Billie Holiday, Ella Fitzgerald), madri (Ma Rainey), mamme (Ethel Waters, …

Roger Stolle – Storia segreta del Mississippi Blues

A chi s’avvicinasse a questo libro – o libretto, dato che ha poco più di cento pagine scorrevoli da poter leggere anche in un colpo solo – con l’idea di trovarvi dei segreti o delle rivelazioni particolari sul blues del Mississippi, dico subito che non si tratta di questo. E meno male, dato che i segreti devono rimanere tali. Innanzitutto, …

Eileen Southern – La musica dei neri americani

Dopo trentasei anni dalla pubblicazione e dieci dall’ultima edizione, nel 2007 è arrivato anche in Italia questo testo del 1971 diventato pietra miliare nella saggistica sulla musica afroamericana perché ampliò il racconto della complessa vicenda umana e musicale che, soprattutto dagli anni Sessanta del secolo scorso, aveva visto fiorire decine di pubblicazioni trattanti l’argomento in modo parziale e limitato al …

Lucerne Blues Festival, 16.11.2012

Pare che la destinazione Lucerna, stimata in quattro-cinque ore, sia spesso disturbata da imprevisti che ne allungano notevolmente il tempo d’arrivo, soprattutto quando si parte con i minuti contati invece che concedersi un piccolo anticipo per godersi la trasferta svizzera, o per incontrare gli artisti prima del concerto. Questa volta a fermare la corsa è stato un camion andato in …

Jimmy Witherspoon – Jimmy Witherspoon

Dopo un articolo scritto anni fa in cui coglievo Witherspoon nella fase finale, gli dovevo qualcosa che lo catturasse all’apice della forma e della carriera. All’epoca di quella registrazione (1995) non era più lui, avendo combattuto con un tumore alla gola che lo stroncò definitivamente due anni dopo. La sua discografia è vasta e per la maggior parte si tratta …

Big Maceo Merriweather – The King of Chicago Blues Piano

La definizione data da Arhoolie sulla copertina di questa raccolta può sembrare esagerata, di quelle per richiamare l’attenzione e per, appunto, definire il genere, ma porre Big Maceo Merriweather al vertice della genealogia del blues di Chicago non è affatto un eccesso. Basterebbe solo dire che per Otis Spann, il pianista del blues chicagoano per eccellenza, Big Maceo era un …

The Lucky Peterson Band feat. Tamara Peterson

Ho conosciuto un paio d’anni fa Lucky Peterson e la consorte Tamara in occasione di un loro gig al Tuckers’ Blues nel cuore di Deep Ellum a Dallas, città in cui Tamara è nata e cresciuta e dove vive la coppia. Avendone un buon ricordo ho quindi accettato da Blackbird Music questa confezione che contiene tre DVD e due CD …

Big Joe Turner Rocks

Un altro dischetto della serie “Rocks” di Bear Family, dopo quello di Smiley Lewis, per un altro tanto corpulento quanto trascinante protagonista del rhythm and blues concepito per le sale da ballo dell’epoca pre e post-bellica. Joseph Vernon Turner non sarebbe stato lo stesso se non fosse nato (il 18 maggio 1911) e cresciuto a Kansas City, città che avrebbe …