Articoli relativi a: Al Jackson Jr

Al Jackson Jr (1935-1975), batterista superlativo e impeccabile dalla classe innata, sessionman, autore e produttore presso Stax Records di Memphis, e co-fondatore di Booker T. & the MG’s. Cominciò a suonare come accompagnatore presso Stax nel 1962 (con Booker T. Jones, Steve Cropper e Lewis Steinberg) in una sessione di Billy Lee Riley durante la quale, in un attimo di pausa, uscirono due favolosi strumentali, Behave Yourself e Green Onions, il secondo inteso da Jim Stewart (il capo di Stax) come B-side del primo; uscì invece come A-side e ottenne un successo mondiale. Al Jackson continuò a servire Stax durante tutti gli anni 1960, oltre che Hi Records di Willie Mitchell. Fu assassinato nella sua abitazione nel 1975. Vedi la sua tomba nell’articolo “Memphis, Tennessee – pt 4”.

B.B. King's Club, Memphis, Tn

Memphis, Tennessee – pt 4

Altro da Beale Street: ex-Mitchell’s, W.C. Handy, Rum Boogie Cafe, Hard Rock Cafe, Elvis contest, Tap Room, B.B. King’s Club, Lansky Bros. Tombe di Bukka White, Rufus Thomas, Al Jackson Jr, Bar-Kays …

I love Soulsville, McLemore Ave, Memphis

Memphis, Tennessee – pt 3

On this site stood Stax Records, Inc. which boasted such stars as Otis Redding, Rufus and Carla Thomas, Isaac Hayes, the Staple Singers, Albert King, the Bar-Kays, and many others. It relied upon its...

Respect Yourself, Stax Volt Revue

Respect Yourself – Stax Volt Revue

In Memphis in the ’60s, people who couldn’t dine together joined together to make music, soul music, at a place called Stax. È il preambolo di quest’altra bella pubblicazione Reelin’ in the Years uscita...