Articoli relativi a: Charlie Patton

Charlie Patton (Bolton, MS, aprile 1891 – Indianola, MS, 28 aprile 1934). Blues marker e tomba a Holly Ridge. Tra i principali artefici del Delta Blues e tra i primi ad acquisire popolarità attraverso i dischi, fu particolarmente influente nel triangolo formato da località come Drew, Ruleville e Dockery, ai tempi i centri maggiori dell’industria del cotone (in una regione, il Delta, già di per sé fulcro del Re Cotone e del blues), ma la sua musica era popolare e richiesta in tutto il Delta. Rilasciò una sessantina di registrazioni su 78 giri grazie a Henry C. Speir (la prima volta per Paramount nel 1929, i cui master purtroppo sono andati persi, venduti come robaccia quando la compagnia si dissolse). Nonostante la non massiccia corporatura era dotato di carisma e di una presenza scenica particolare grazie alle sue caratteristiche di intrattenitore e mediante un canto rauco, profondo e possente dal timbro ghiaioso, accompagnato da manovre fluide e ritmicamente propulsive e sincopate sulla chitarra. Le sue esibizioni dal vivo erano energiche, provocanti, dissipate, lasciando forte impressione. Non incise solo blues ma anche ballate e canzoni popolari, gospel, ragtime, e tutto fa pensare che dal vivo il suo repertorio fosse ancora più vasto, ma allora i musicisti afroamericani erano proposti al mercato, e quindi registrati, solo o soprattutto come artisti blues. Visse alla piantagione Dockery complessivamente per trent’anni, ma non in modo continuativo; viaggiava spesso essendo regolarmente cacciato dalle piantagioni in cui si fermava a suonare, accusato (giustamente…) di distrarre i lavoratori. Tra i tanti che colpì, fu di grande ispirazione per Howlin’ Wolf, ma anche per Son House e Robert Johnson.

Broad Lake, Yazoo County, Mississippi

Da Yazoo City a Belzoni, Mississippi

Nei pressi di Yazoo City. Nella Yazoo County, con una popolazione largamente rurale distribuita tra fattorie e piantagioni, l’attività musicale è fiorita a piccoli grappoli: il blues di Bentonia ne rappresenta l’isolamento. Solo a...

Pat Thomas @ The Highway 61 Museum, Leland, Mississippi

Leland, Mississippi

Leland, cittadina sui quattromila abitanti nella contea Washington attraversata da nord a sud dalla Old Highway 61 (che in città si chiama Broad Street) e da est a ovest dal Deer Creek, fiume che...

Service station at Dockery Farms, Mississippi

Mid-Delta, Mississippi – pt 2

Tutwiler si trova sulla Highway 49 ai margini della contea Tallahatchie, ed è stata fondata nel 1899 da Tom Tutwiler, ingegnere civile impiegato nella costruzione della ferrovia che instaurò qui il suo quartier generale....

Po' Monkeys, Merigold, Mississippi

Mid-Delta, Mississippi – pt 1

Bolivar County. Da Perthshire a Shelby incontriamo campi coltivati a perdita d’occhio, una chiesa, un cimitero, qualche casa (in breve lo stesso scenario che si ripete in tutto il Delta) sulla solitaria Highway 32,...

Welcome to Mississippi

Old Highway 61, Mississippi

L’odierna Highway 61 non è quella effettivamente magnificata nel blues. Nemmeno la vecchia forse lo è del tutto avendo probabilmente avuto dei riallineamenti, ma è quella la strada originaria. L’Old U.S. 61 va a...