Otis Spann – Is the Blues & Walking the Blues

Otis Spann Is The Blues

Otis Spann ha avuto una carriera discografica solista relativamente breve, ma dal 1960 molto di suo è stato messo sul mercato e guardando tra ristampe con aggiunte, riedizioni con strani missaggi, compilazioni, rarità, introvabili e roba varia, non è facile districarsi. Inoltre, ed è una curiosità, più di un’edizione ha adottato titoli che s’assomigliano comprendendo sempre la parola “blues” su …

Di più
Pubblicato in RECENSIONI, Dischi

The American Folk Blues Festival 1962-1966, Vol. Two

American Folk Blues Festival vol. 2

Come anticipato nella recensione del vol. 1, il secondo DVD della serie American Folk Blues Festival copre lo stesso periodo del primo, integrando con ulteriori episodi di alcuni degli stessi artisti e di altri non ancora comparsi. Ho già accennato nell’altro articolo quanto l’arrivo di questi bluesman in Europa fin dal 1962, primo anno del festival, produsse un effetto catalitico …

Di più
Pubblicato in RECENSIONI, Filmati

The American Folk Blues Festival 1962-1966, Vol. One

American Folk Blues Festival Vol. 1

Comincio con questo DVD il recupero di una serie di registrazioni fondamentali uscite qualche anno fa. Il lato positivo di questi ritardi fisiologici è, magari, poter eventualmente interessare una nuova fetta di appassionati che all’uscita di queste riprese era ancora troppo giovane o disinteressata, allungando così la vita a episodi musicali che meritano l’ambito dell’eternità. Inoltre noto che un altro …

Di più
Pubblicato in RECENSIONI, Filmati

Egidio Juke Ingala & The Jacknives – Tired of Beggin’

Egidio Juke Ingala & The Jacknives, Tired of Beggin'

È fresco di stampa ma carico di vissuto questo dischetto che segna il ritorno discografico di Egidio ‘Juke’ Ingala, tra i più distintivi armonicisti italiani, accompagnato da un trio potente e swingante come pochi, i Jacknives. Per la prima volta insieme su disco, anche se da tempo in scena nei club e nei festival italiani ed europei, hanno messo giù …

Di più
Pubblicato in MADE IN ITALY

Marco Pandolfi & The Jacknives

Marco Pandolfi & The Jacknives, Step Back Baby

Il primo (2004) è il disco d’esordio perfetto e il secondo (2006) è la conferma con qualcosa in più di una band che ha segnato la scena blues italiana ed europea, dando gioie nel presente e speranze per il futuro realizzando un progetto forse di molti, ma nelle possibilità di pochi: riproporre il blues old school con sonorità e spirito …

Di più
Pubblicato in MADE IN ITALY

Lucerne Blues Festival, 16.11.2012

Irma Thomas

Pare che la destinazione Lucerna, stimata in quattro-cinque ore, sia spesso disturbata da imprevisti che ne allungano notevolmente il tempo d’arrivo, soprattutto quando si parte con i minuti contati invece che concedersi un piccolo anticipo per godersi la trasferta svizzera, o per incontrare gli artisti prima del concerto. Questa volta a fermare la corsa è stato un camion andato in …

Di più
Pubblicato in RECENSIONI, Concerti

Big Maceo Merriweather – The King of Chicago Blues Piano

Big Maceo Merriweather, The Best Of

La definizione data da Arhoolie sulla copertina di questa raccolta può sembrare esagerata, di quelle per richiamare l’attenzione e per, appunto, definire il genere, ma porre Big Maceo Merriweather al vertice della genealogia del blues di Chicago non è affatto un eccesso. Basterebbe solo dire che per Otis Spann, il pianista del blues chicagoano per eccellenza, Big Maceo era un …

Di più
Pubblicato in RECENSIONI, Dischi

Peaches Staten @ Black & Blue Festival, Varese 8.7.2012

Peaches Staten

Peaches Staten ha il background che ci s’aspetta, a torto o no, da chiunque faccia blues se è di pelle nera e arriva dagli States. È nata in pieno Delta del Mississippi, a Doddsville nella contea di Sunflower, ed è cresciuta a Chicago a suon di gospel, blues e soul. Ha poi allargato i suoi orizzonti facendo parte di una …

Di più
Pubblicato in RECENSIONI, Concerti

Robert Gordon – Hoochie Coochie Man

Robert Gordon, Hoochie Coochie Man

Quando Alan Lomax si recò nella piantagione Stovall in Mississippi, e chiese a McKinley A. Morganfield di registrare una canzone per lui, nessuno poteva immaginare che entrambi, in quel momento, 31 agosto 1941, stavano dando inizio a un capitolo importante non solo nella storia del blues, ma della musica moderna intera. Lomax era accompagnato da colui che aveva iniziato la …

Di più
Pubblicato in RECENSIONI, Libri

Fred Duna and The Full Optional – Got Some More

Fred Duna & The Full Optional, Got Some More

Inauguro la sezione Made in Italy con un disco registrato nel giugno 2009 a Terni, la “città dell’acciaio” citata nel sottotitolo. La formazione è di vecchia data, partita da una concezione R&B con fiati, ridotta poi a quattro elementi (voce/armonica, chitarra, basso, batteria) e infine trovando la giusta miscela a cinque con l’aggiunta di un pianoforte, vale a dire la …

Di più
Pubblicato in MADE IN ITALY

Castel San Pietro in Blues, 5.6.2011

In forse fino all’ultimo momento a causa della pioggia insistente, l’ultima serata del festival di Castel San Pietro s’apre con una quindicina di spettatori temerari seduti in platea con gli ombrelli, mentre un discreto numero di persone assiste dal portico che da un lato chiude la piazza. È talmente tanta la riconoscenza del presentatore nel vederci lì, incuranti dell’acqua, che …

Di più
Pubblicato in RECENSIONI, Concerti