Tupelo, Mississippi

Tupelo Mississippi downtown

Il blues è nato in Mississippi, il padre della country music, Jimmie Rodgers, era del Mississippi, e il re del rock ‘n’ roll, Elvis, ha lanciato il primo vagito qui a Tupelo, Mississippi: non male per uno degli stati americani più piccoli. Ecco quindi che a questo punto, esplorato ogni anfratto del Delta e oltre, piegato a est verso Meridian, …

Di più
Pubblicato in BLUES & PICS

East Mississippi – pt 1

Macon, East Mississippi

Meridian, Lauderdale County. L’area tra Meridian e Tupelo assomiglia un po’ al Delta per le sue lande piatte coltivate a soia, e a volte cotone, ma è dal lato opposto della regione del blues, vicina all’Alabama. Il Delta ha il primato nella coltivazione della soia in Mississippi, oggi il raccolto predominante fornendo da solo il 75% della produzione statale, ma …

Di più
Pubblicato in BLUES & PICS

Memphis, Tennessee – pt 2

De Soto Bridge, Memphis

Partito come mostra itinerante, dal 2000 aveva trovato casa nell’impianto della Gibson, mentre ora il Rock ‘n’ Soul Museum è in questo nuovo edificio, tra la Gibson Factory e il Fed-Ex Forum, a due passi dal termine della Beale Street pedonale. Da qui si possono anche prendere shuttle gratuiti per Graceland e il Sun Studio. Davanti all’entrata blues marker dedicato …

Di più
Pubblicato in BLUES & PICS

Peter Guralnick – Lost Highway

Peter Guralnick, Lost Highway

È più interessato al ritratto umano che all’analisi musicale, Guralnick, ma attraverso la vulnerabile umanità di questi affreschi i musicisti rivelano la loro autenticità, la reale sostanza di cui la loro musica è fatta. La concezione è la stessa di Feel Like Going Home (1971), qui però i racconti, scaturiti da incontri anche a più riprese con gli artisti, e …

Di più
Pubblicato in RECENSIONI, Libri

John Broven – South to Louisiana, the Music of the Cajun Bayous

John Broven, South to Louisiana

Se Paul Oliver fu il pioniere della letteratura inglese di blues, tra i più profondi conoscitori e tra i più influenti e prolifici divulgatori della cultura afroamericana già dagli anni 1950, con scritti di altissima qualità e valenza storica, altri ricercatori e autori inglesi negli anni 1960/70, pur con visioni più circoscritte, cominciarono a colmare qualche mancanza. Mike Leadbitter ad …

Di più
Pubblicato in RECENSIONI, Libri

Summer Jamboree 2013 – Ray Gelato

Ray Gelato & The Giants

È inglese, ma il padre era un aviatore italo-americano. Ray Gelato è Ray Gelato, non si può giudicare. È un vero personaggio, o un personaggio vero, palesemente ispirato dai grandi dello swing come Cab Calloway, Louis Jordan, Louis Prima, ma anche dai cantanti melodici (o crooner, se preferite) come Dean Martin e Frank Sinatra.

Di più
Pubblicato in RECENSIONI, Concerti

Summer Jamboree 2013 – Deke Dickerson

Senigallia, Summer Jamboree

Oltre al buon vecchio rock ‘n’ roll in senso stretto, al Summer Jamboree di Senigallia è suonato molto R&B d’annata, per mano dei dj o dal vivo, e ho visto banchetti carichi di dischi appetitosi, difficilmente trovabili in tali quantità in altre situazioni. Se si manifesta la gloria rock ‘n’ roll dei favolosi anni Cinquanta non si può certo ignorare …

Di più
Pubblicato in RECENSIONI, Concerti

Veronica Sbergia e Max De Bernardi – Old Stories for Modern Times

Veronica Sbergia e Max De Bernardi

Dopo averli apprezzati dal vivo nell’ormai lontano 2006, è un piacere ricevere il loro disco del 2012 a conferma dell’ottima impressione avuta in quella occasione. In questo lasso di tempo Veronica Sbergia ha pubblicato il suo primo disco solista, Ain’t Nothing in Ramblin’, con l’aiuto di Max De Bernardi, con il quale ha dato vita a un nuovo progetto, Veronica …

Di più
Pubblicato in MADE IN ITALY

Crowley, Louisiana 2010

Jay D. Miller

Proseguendo verso est sulla Interstate 10 da Lake Charles dopo una sessantina di chilometri si esce per Crowley, città sede dell’Acadia Parish, una delle ventidue contee dell’estesa regione acadiana nella Louisiana del Sud: qui è piena Cajun Prairie Country. “Cajun” deriva proprio dal termine “Acadian”, popolazione di lingua francese cacciata dal Canada dai coloni britannici durante il 18° secolo e …

Di più
Pubblicato in BLUES & PICS

Beaumont, Texas 2010

Beaumont

Da Houston percorrendo la I-10 direzione est s’attraversa il fiume Trinity, a cui T-Bone Walker ha dedicato il Trinity River Blues, e un bel paesaggio di pianura fino a Beaumont (pronunciato bomàn), la città più grande del Golden Triangle, cioè la maggiore zona industriale della regione del Golfo; le altre due città del triangolo sono Port Arthur a sud, e …

Di più
Pubblicato in BLUES & PICS

Houston, Texas 2010

Peacock Records, Houston

Se da Austin si ha fretta d’arrivare a Houston bisogna prendere la US Highway 290. Se invece si vuole seguire il consiglio dei ZZ Top e andare a La Grange (“it’s fine if you got the time”) bisogna salire sulla State Highway 71, con poco disturbo dato che conduce direttamente sulla Interstate 10 per Houston, seguendo il percorso del fiume …

Di più
Pubblicato in BLUES & PICS