Dinah Washington – If You Don’t Believe I’m Leaving

Dinah Washington, If You Don't Believe I'm Leaving

Festeggio l’articolo n. 100 su Bluesreviews parlando ancora di Dinah Washington ripartendo dal 1948, quando un suo brano della sessione Mercury con il Rudy Martin Trio, Ain’t Misbehavin’ di Fats Waller, arrivò nella classifica race record di Billboard al sesto posto. All’inizio dell’anno era tornata a Chicago per investire in quello che sarà il quartier generale della sua impresa: una …

Di più
Pubblicato in RECENSIONI, Dischi

Dinah Washington – Legendary Song Stylist

Dinah Washington

Come a tutte le grandi cantanti anche a Dinah Washington è stato attribuito un titolo, e anche per lei un semplice “Queen” non dice tanto, allineandosi con altre regine in varie forme ed estensioni (Mahalia Jackson, Victoria Spivey, Mildred Bailey, Ida Cox, Clara Smith, Edith Wilson), imperatrici (Bessie Smith), signore (Billie Holiday, Ella Fitzgerald), madri (Ma Rainey), mamme (Ethel Waters, …

Di più
Pubblicato in RECENSIONI, Dischi

Etta James – Tell Mama, The Complete Muscle Shoals Sessions

Etta James, Tell Mama

Se penso a At Last come il prototipo delle incisioni che Etta James fece per Chess, ancor più riconosco in Tell Mama la canzone simbolo delle registrazioni Muscle Shoals. Ponendo come esempio questi due capolavori, rappresentanti due diversi stili di produzione musicale applicati con successo sulla stessa soul diva, in teoria si potrebbe riassumere l’essenza dell’artista, sicuramente quella da conoscere …

Di più
Pubblicato in RECENSIONI, Dischi