Lonesome Sundown – I’m a Mojo Man

Lonesome Sundown, I'm A Mojo Man

Un disco ben fatto dall’inizio alla fine: divertente, vario, essenziale, e potrei continuare nelle qualità di questa ennesima e necessaria raccolta Ace Records, etichetta inglese a cui auguro lunga vita. Finiti i meriti di ricerca, acquisizione, masterizzazione, pubblicazione e diffusione, torniamo a quelli propri di una figura come Lonesome Sundown, dei suoi incredibili accompagnatori, e dell’uomo che permise posterità a …

Di più
Pubblicato in RECENSIONI, Dischi

Lightnin’ Slim – Nothin’ but the Devil

Lightnin' Slim, Nothin' But The Devil

Se nella precedente compilazione Ace Records It’s Mighty Crazy sono contemplate le prime incisioni Excello, vale a dire i dischi degli anni 1956/57, uno del 1959 e qualche traccia inedita, con questa Ace completa il materiale fino al 1961 compreso (anche se in qualche caso si tratta di alternative inedite), più qualche traccia da dischi successivi. Non esaurisce l’intera discografia …

Di più
Pubblicato in RECENSIONI, Dischi

Lightnin’ Slim – It’s Mighty Crazy!

Lightnin' Slim, Mighty-Crazy

If it wasn’t for bad luck, Po’ Lightnin’ wouldn’t have no luck at all. Questo esemplare verso errante del blues è rimasto legato a Lightnin’ Slim, ed è uno dei primi che cantò nel microfono dello studio di J.D. Miller (visibile in copertina) alla sua prima sessione di registrazione nel 1954. Bad Luck portò fortuna: fu il suo primo disco …

Di più
Pubblicato in RECENSIONI, Dischi

Various Artists – Swamp Blues

Swamp Blues, Ace Records

Negli anni 1950/60 il blues della Louisiana ebbe un particolare sviluppo nel sud dello Stato. A sud e a ovest di Baton Rouge la musica tradizionale autoctona della regione acadiana (Cajun Country), la french-music, a metà Novecento non era più isolata, ma influenzata dalle circostanti tradizioni popolari, come la country music e il rhythm and blues. Il contagio fu reciproco, …

Di più
Pubblicato in RECENSIONI, Dischi

Gerhard Kubik – L’Africa e il Blues

Gerhard Kubik, L'Africa e il Blues

Un testo che forse sarebbe dovuto apparire prima per chiarire alcuni punti ancora oscuri alle soglie del Duemila (quando è stato pubblicato in USA) e per smontare alcune radicate teorie basate su presupposti, nati dalla non conoscenza delle varie culture musicali e linguistiche africane e dall’attribuzione a una vaga madre Africa oppure, al contrario, a una generica regione occidentale del …

Di più
Pubblicato in RECENSIONI, Libri

Roots & Blues Food Festival, Ragazzola (PR) 21.6.2008

È toccato alla suggestiva Corte Le Giare a Ragazzola di Roccabianca (Giovannino Guareschi nacque lì vicino, a Fontanelle) ospitare il secondo weekend dei cinque in programma al Roots & Blues, festival itinerante che conta dieci serate dislocate nella bassa parmense. La tipicità dei luoghi, contraddistinti dalla vicinanza al Po e attraversanti le pianure delle terre verdiane, è una caratteristica di …

Di più
Pubblicato in RECENSIONI, Concerti

Big Mama Thornton in Europe

Big Mama Thornton

Uscito su CD nel 2005, circa un anno dopo rispetto a Big Mama Thornton with the Muddy Waters Blues Band, In Europe fu registrato qualche mese prima, il 20 ottobre 1965 ai Wessex Studios di Londra, cogliendo Chris Strachwitz l’occasione durante l’American Folk Blues Festival. La differenza con l’altro Arhoolie è che questo è più formale sia come repertorio che …

Di più
Pubblicato in RECENSIONI, Dischi

Alan Lomax – La terra del Blues

Alan Lomax, La Terra del Blues

L’autore ha 78 anni quando nel 1993 esce negli Stati Uniti The Land Where the Blues Began, un libro originato dai ricordi, dagli appunti, dalle registrazioni e dalle sue considerazioni sul tema; una gran quantità di materiale riesaminato con la saggezza di poi. L’etnologo e antropologo Alan Lomax cominciò presto a fare esperienze sul campo, all’epoca della Grande Depressione, accompagnando …

Di più
Pubblicato in RECENSIONI, Libri