Taggato: Eddie Floyd

Edward Lee Floyd (1937), conosciuto come Eddie Floyd, cantante e autore rhythm and blues / soul nato a Montgomery, Alabama, noto per il lascito presso Stax Records.
Nel 1955 a Detroit forma il gruppo vocale The Falcons con Mack Rice, a cui poi s’aggiunge Wilson Pickett, dividendosi nel 1963 nonostante un discreto riscontro. Un paio d’anni dopo tramite Al Bell (più tardi ai vertici di Stax) entra in Stax come autore e produttore sfornando, in coppia con Steve Cropper e no, brani da classifica per Carla Thomas, Wilson Pickett, Sam & Dave, Rufus Thomas, Otis Redding, Johnnie Taylor.
Raggiunge un grande successo personale quando un brano da lui registrato come demo per Otis Redding, Knock on Wood, scritto con Cropper al Lorraine Motel nel 1965, viene pubblicato su insistenza di Jerry Wexler, lanciando di fatto la sua carriera solista, che conterà altri successi.
Rimane con l’etichetta di Memphis fino alla bancarotta del 1975, poi per un breve periodo s’accasa presso Malaco Records. Negli anni 1990, insieme a Cropper e a Donald ‘Duck’ Dunn, gira il mondo fronteggiando la Blues Brothers Band in una serie di concerti.

Respect Yourself, Stax Volt Revue

Respect Yourself – Stax Volt Revue

In Memphis in the ’60s, people who couldn’t dine together joined together to make music, soul music, at a place called Stax. È il preambolo di quest’altra bella pubblicazione Reelin’ in the Years uscita...