Articoli relativi a: Ernie Young

Ernest Lafayette Young (1892-1977, Tennessee), conosciuto come Ernie Young, operatore nel mercato dei jukebox, dj, rivenditore di dischi, fondò Nashboro Records nel 1951 e la sussidiaria Excello Records nel 1952 a Nashville, TN, etichetta quest’ultima nota soprattutto per aver stampato e diffuso i dischi degli artisti R&B e swamp blues della Louisiana che registravano nello studio di J.D. Miller a Crowley.
Young, dopo una carriera come imprenditore immobiliare, nel 1945 aprì l’Ernie’s Record Mart su Third Avenue North a Nashville, e nei tardi anni 1940 iniziò una collaborazione commerciale con l’influente e potente emittente radio WLAC, che consisteva nello sponsorizzare il programma notturno in cui il noto dj John Richbourg, aka John R., pubblicizzava i pacchetti dell’Ernie’s Record Mart offrenti due dischi in più meno noti se il cliente avesse acquistato quattro singoli di successo attraverso l’efficiente sistema di vendita per corrispondenza del negozio. Nelle notti terse il segnale di WLAC arrivava molto lontano, oltre gli States, dal Canada ai Caraibi, e Ernie Young cominciò a ricevere ordini da varie parti del continente. La stessa cosa aveva iniziato a farla circa un paio d’anni prima Randy Wood (fondatore di Dot Records) a Gallatin, un sobborgo di Nashville.
Young lanciò Nashboro come etichetta dedicata al gospel, mentre Excello fu pensata per il blues e l’R&B (anche se i primi dischi furono di gruppi gospel, e occasionalmente hillbilly). Le prime sessioni furono registrate nelle ore serali negli studi WLAC, ma Young si limitava semplicemente a fermare su nastro le esecuzioni live, senza alcuno sforzo né intento creativo e seguendo solo la logica del profitto, non avendo capacità tecniche né alcun coinvolgimento artistico.
Il primo successo Excello fu nel 1953 con il primo disco del Kid King’s Combo, dietro il cui nome in realtà c’era il gruppo di Skippy Brooks (Kid King era il batterista), titolare della studio band di Excello (Brooks pubblicò un solo disco su Excello come Skippy Brooks and his Combo, ma fu accompagnatore in molte registrazioni a Nashville, e fece parte dell’house band del programma televisivo The !!!! Beat, condotto da un altro dj WLAC, William ‘Hoss’ Allen).
Nel 1955 Ernie Young stipulò l’accordo con Miller mediante il quale il produttore gli avrebbe inviato i master delle registrazioni (principalmente swamp blues, ma non solo) effettuate nel suo studio a Crowley, Louisiana, e Young avrebbe stampato e distribuito il materiale tramite Excello. Da qui e per una decina d’anni circa si svolse via terzi la storia più gloriosa di Excello, quella per la quale è diventata un’etichetta leggendaria come non sarebbe stata senza lo swamp blues registrato presso Jay D. Miller, di cui ho scritto diffusamente non solo negli articoli qui sotto (v. gli articoli nel link sopra di Excello). Nel 1966, anno in cui Excello ebbe il suo primo “numero uno” in classifica con Slim Harpo (Baby Scratch My Back, v. sotto), Young, a 73 anni, andò in pensione e vendette Nashboro/Excello.

Jay D. Miller Studio, Crowley, LA

Crowley, Louisiana 2010

Proseguendo verso est sulla Interstate 10 da Lake Charles dopo una sessantina di chilometri si arriva a Crowley, città sede dell’Acadia Parish, una delle ventidue contee della regione acadiana nella Louisiana del Sud; siamo...