Articoli relativi a: Frank Fields

Frank Nomer Fields (1914-2005, Louisiana), noto come Frank Fields, contrabbassista rhythm and blues di New Orleans nella band di Dave Bartholomew e sessionman nel J&M Recording Studio di Cosimo Matassa.
Essendo il gruppo di Bartholomew di quei tempi (1949) l’house band del primo studio di Matassa, Frank Fields fin dall’inizio (continuando nel secondo studio) partecipò a molti dischi dell’R&B / rock ‘n’ roll di New Orleans, dalla prima sessione di Fats Domino (1949) e seguenti, a quelle di molti altri artisti cittadini come Roy Brown, Little Richard, Professor Longhair (v. sotto), Smiley Lewis (v. sotto), Lloyd Price (v. sotto), Shirley & Lee, Huey ‘Piano’ Smith, Herb Hardesty, Earl King, James ‘Sugar Boy’ Crawford, Clarence ‘Frogman’ Henry, Dr John, Allen Toussaint, Lee Allen, James Booker.
A questi bisogna aggiungere gli artisti delle etichette che, come De Luxe (la prima ad avventurarsi in città), e soprattutto le losangelene Imperial, Specialty, Aladdin, si recarono nella Crescent City attratte dai successi neorleansiani, registrando appunto alcuni dei musicisti locali sopraelencati ma anche dei loro, come Pee Wee Crayton, T-Bone Walker e Roosevelt Sykes (Imperial), Paul Gayten (Checker/Chess), Elmore James (Flair), Sam Cooke (Specialty), Amos Milburn e Charles Brown (Aladdin), Etta James (Modern).
Fields per mantenersi dovette lavorare anche come tecnico TV, ma rimase fedele a New Orleans, dove continuò a fornire il suo solido e preciso accompagnamento fino ai primi anni 1990; in quel periodo fu anche nella band della Preservation Hall.

Lloyd Price Rocks

Lloyd Price – Lloyd Rocks

La copertina di questa raccolta Bear Family ritrae Lloyd Price con la sua orchestra, formata da nomi eccellenti e diretta da Slide Hampton al Trianon Ballroom di Chicago. Tra le foto rivelanti l’atmosfera del...

Professor Longhair, Tipitina

Professor Longhair – Tipitina

Non un disco per neofiti, ma per appassionati. Pubblicato da un’etichetta francese, Important Artist, e prodotto da Gilles Pétard, lo stesso che ha compilato la monumentale serie The Chronological Classics, rappresenta l’inizio della leggenda...

Smiley Lewis Rocks CD cover

Smiley Lewis Rocks

Trentasei tracce in un solo dischetto, tutte registrate negli studi di Cosimo Matassa a New Orleans dall’aprile 1950 al giugno 1958: la tedesca Bear Family non si smentisce pubblicando questa raccolta da tempo dovuta....