Port Gibson & Natchez, Mississippi

Natchez-Vidalia Bridge

Prendiamo la Natchez Trace Parkway da Jackson verso sud destinazione Natchez. Ssst… si entra in un altro mondo. La Natchez Trace Parkway è una strada panoramica, originalmente tracciata dai bisonti e dai cacciatori preistorici. È lunga più di 700 km e attraversa il Mississippi, l’Alabama, il Tennessee e, come riportato dalla documentazione ufficiale, 10.000 anni di storia nordamericana. Non ci …

Di più
Pubblicato in BLUES & PICS

Vicksburg, Mississippi

Margaret's Grocery and Market

Nei pressi di Cary, sulla Highway 61 poco prima di Onward, luogo della mancata caccia all’orso di Theodore Roosevelt (ne ho parlato in Hollandale & Rolling Fork). Se si ha tempo la vicina Delta National Forest dovrebbe valere una visita. La morfologia del territorio sta cambiando; la landa piatta a perdita d’occhio tipica del Delta ha lasciato posto a un …

Di più
Pubblicato in BLUES & PICS

Greenville, Mississippi

The Levee, Grenville, Ms

Sull’Highway One per Greenville il cielo è grigiastro uniforme e piove a dirotto, così arrivati in città ci rifugiamo al Cajun Shotgun House and BBQ di Lucy Miller, ristorante afroamericano. Swamp alla parete e nel menu, con alligatore, cosce di rana, gamberi, gumbo, fagioli rossi, okra fritta, insieme a piatti più convenzionali di pesce o carne. Casa decorata con strumenti …

Di più
Pubblicato in BLUES & PICS

Highway One, Mississippi

Hwy 1, Rena Lara

La pressoché deserta Highway 1, che Rand McNally evidenzia come scenic route, nasce dalla Highway 49 nei pressi di Lula e conduce a sud per circa 250 km parallelamente al fiume Mississippi e a due passi dall’Arkansas, alla fine confluendo nella Highway 61 a Rolling Fork. Qui è più o meno all’altezza di Rena Lara, la penultima cittadina della Coahoma …

Di più
Pubblicato in BLUES & PICS

Helena, Arkansas

Robbie Roberton's sentence

L’Helena Bridge eleva la Highway 49 sul fiume Mississippi e segna il confine tra l’Arkansas e il Mississippi. Il cartello dice: Welcome to Arkansas, The Natural State. Enormi chiatte avanzano lentamente sul fiume. Traghettano di tutto…

Di più
Pubblicato in BLUES & PICS

Memphis, Tennessee – pt 2

De Soto Bridge, Memphis

Partito come mostra itinerante, dal 2000 aveva trovato casa nell’impianto della Gibson, mentre ora il Rock ‘n’ Soul Museum è in questo nuovo edificio, tra la Gibson Factory e il Fed-Ex Forum, a due passi dal termine della Beale Street pedonale. Da qui si possono anche prendere shuttle gratuiti per Graceland e il Sun Studio. Davanti all’entrata blues marker dedicato …

Di più
Pubblicato in BLUES & PICS

New Orleans 2010 – pt 3

St. Louis Cathedral

Cominciò tutto qui, nella vecchia Piazza d’Armi poi rinominata Jackson Square in onore di Andrew Jackson, generale della Battle of New Orleans, la cui statua risalta sulla cattedrale. Questo è il cuore dell’insediamento originale, è dove sfilavano i soldati, dove c’erano le sedi governative e religiose, dove i cittadini sono accorsi per guardare innalzarsi una nuova bandiera, ben otto volte. …

Di più
Pubblicato in BLUES & PICS

New Orleans 2010 – pt 1

Greater New Orleans Bridge

L’itinerario prevedeva di finire a New Orleans sulla stessa autostrada che ci ha portato fino a Baton Rouge, la comoda I-10 che accompagna dentro la città seguendo il Mississippi. Dalla cartina però m’accorgo che salendo su un breve tratto autostradale a est, I-12, s’arriva giusto all’imboccatura del Pontchartrain Causeway, lunghissimo ponte attraversante il grande lago omonimo che sovrasta New Orleans. …

Di più
Pubblicato in BLUES & PICS

Baton Rouge, Louisiana 2010

view from Capitol, Baton Rouge

Da Lafayette a Baton Rouge ci sono circa novanta chilometri. Arrivando da ovest s’incontra prima la West Baton Rouge Parish, una delle più piccole contee della Louisiana, dove il fiume Mississippi fa da confine con la contea di Baton Rouge, la East Baton Rouge Parish. La città principale della “parrocchia” di West Baton Rouge è Port Allen, dove c’è una …

Di più
Pubblicato in BLUES & PICS

New Orleans 1987

Natchez, New Orleans

New Orleans: amore a prima vista. Dura ancora. Oltre alla musica: l’architettura, la storia, le acque, il fascino decadente del quartiere francese, il misticismo. Immagini classiche del French Quarter. St Louis Cathedral, il battello a vapore Natchez, e la mia prima volta alla Preservation Hall.  

Di più
Pubblicato in BLUES & PICS