Articoli relativi a: Skippy Brooks

Edward ‘Skippy’ Brooks, pianista di Nashville, ma nativo di Houston, Tx. Fu nell’orchestra di Sherman Williams e nei dischi che questa fece per Bullet Records, tra cui qualcuno a suo nome. Anche il singolo che uscì per Peacock Records nel luglio 1949, Across the Country Blues / Skippy Blues, intestato a “Skippy Brooks, His Piano and His Orchestra”, probabilmente era ancora con l’orchestra di Williams, e la registrazione una di quelle precedenti che fece a Nashville nel 1947 per Bullet.
Andò in tour con ‘Gatemouth’ Brown, e un certo giorno del 1952 decise di rimanere sulla scena live di Nashville come titolare di un suo combo di quattro elementi al famoso New Era Club in Fourth Avenue North, in qualità di house band e backing band di molti grandi nomi di passaggio. Autore e sessionman per Excello negli anni 1950, dietro i dischi per l’etichetta intestati al Kid King’s Combo c’è lo Skippy Brooks Combo (Ernie Young scelse d’intestare al nome del batterista perché lo trovava più attraente), la prima studio band di Excello, a parte un singolo che uscì nel 1960 come “Skippy Brook’s Combo” [sic], Doin’ The Horse / Dim Lights. Brooks accompagnò anche singolarmente da Excello (ad es. in diverse registrazioni di Jerry McCain del 1955). È anche nei dischi di Bobby Bland, Roscoe Shelton, et al. Fu parte dell’house band del programma TV anni 1960 “The !!!! Beat”.

The Beat Vol. 5

The !!!! Beat – Vol. 5

Come di consueto per i dettagli sul programma televisivo, e sul suo ideatore e presentatore, il dj William ‘Hoss’ Allen, rimando agli articoli sui volumi precedenti, in particolare al primo, e agli altri (2º,...

The !!!! Beat - Vol. 3

The !!!! Beat – Vol. 3

Per non ripetermi comincio con il segnalare la recensione del primo volume, in cui si può trovare qualche dettaglio sulla storia di questo programma televisivo condotto e ideato da William ‘Hoss’ Allen (ispirato da...

The !!!! Beat - Vol. 2

The !!!! Beat – Vol. 2

Avendo già riassunto la storia della serie televisiva The Beat e di William ‘Hoss’ Allen, suo ideatore e conduttore, nella recensione del primo volume, passo subito a descrivere il contenuto di questo secondo, registrato...