Veronica and The Red Wine Serenaders – The Mexican Dress

The Mexican Dress

Mi risulta che sia il quarto disco in studio per questo combo lombardo che continua a spargere come niente fosse bella musica d’epoca acustica, con competenza, freschezza e una naturalezza che speriamo non venga a mancare mai. Ciò che risalta ancora una volta è la validità dell’approccio nei confronti di materiale così prezioso che, dopo aver evitato l’estinzione per merito …

Di più
Pubblicato in MADE IN ITALY

Jimmy Rushing – Rushing Lullabies

Jimmy Rushing Lullabies

All’epoca delle incisioni apparse nei due album qui sopra, l’irripetibile epopea musicale di Kansas City, Missouri, una volta demolita la cosiddetta “Pendergast machine” nel 1939 e i musicisti emigrati altrove, era conclusa da un pezzo, e la II guerra aveva ridimensionato l’era dello swing e delle big band, annunciando quella del bebop sulla scena newyorchese. Tuttavia l’esperienza di KC non …

Di più
Pubblicato in RECENSIONI, Dischi

Wynton Marsalis – Come il jazz può cambiarti la vita

Wynton Marsalis, Come il jazz può cambiarti la vita

Non è un’autobiografia, anche se inizia con il racconto di quando papà Ellis portò lui e il fratello maggiore Branford, 8 e 9 anni, alla corte del grande banjoista Danny Barker per le prove della Fairview Baptist Church, la cui marching band per ragazzi inizierà al jazz altri nomi noti dell’odierna scena di New Orleans. Non è nemmeno un manuale …

Di più
Pubblicato in RECENSIONI, Libri

Summer Jamboree 2013 – Atto finale

Rotonda a mare, Senigallia

La Rotonda a mare, storico simbolo di Senigallia. Nell’ultimo weekend del Jamboree si sono concentrati gli avvenimenti. Venerdì sera dopo l’ultimo concerto (Paladins) e la consueta attività dei dj R&B / swing in Piazza Simoncelli, al posto della nottata di ballo alla Rotonda c’è stato uno spettacolo di burlesque musicato da Little Victor con l’accompagnamento dell’ottima band strumentale nostrana Benny …

Di più
Pubblicato in RECENSIONI, Concerti

Summer Jamboree 2013 – Ray Gelato

Ray Gelato & The Giants

È inglese, ma il padre era un aviatore italo-americano. Ray Gelato è Ray Gelato, non si può giudicare. È un vero personaggio, o un personaggio vero, palesemente ispirato dai grandi dello swing come Cab Calloway, Louis Jordan, Louis Prima, ma anche dai cantanti melodici (o crooner, se preferite) come Dean Martin e Frank Sinatra.

Di più
Pubblicato in RECENSIONI, Concerti

Summer Jamboree 2013 – Junior Watson

Junior Watson, Summer Jamboree

The Red Wagons da Roma. Fanno l’accompagnamento a Junior Watson, incontrato prima dei concerti in giro per gli stand. Il gruppone, rispetto all’innocuo e insignificante suono standard da orchestra RAI che ho sentito sul loro disco, qui pare leggermente più sporco e blues, rimanendo comunque inoffensivo. Jump-blues all’acqua di rose, e il chitarrista americano ne è purtroppo complice.

Di più
Pubblicato in RECENSIONI, Concerti

Al ‘Cake’ Wichard Sextette – Cake Walkin’

The Modern Recordings 1947-48 feat. Jimmy Witherspoon, ‘Big Duke’ Henderson, Jay McShann & Pee Wee Crayton Ecco un’altra interessante operazione Ace Records portante alla luce, dal grande catalogo acquistato da Modern Records dei fratelli Bihari, un nome pressoché sconosciuto che contribuì in modo consistente al materiale dei primi anni dell’etichetta. In realtà la luce è fioca dato che di Albert …

Di più
Pubblicato in RECENSIONI, Dischi

Egidio Juke Ingala & The Jacknives – Tired of Beggin’

Egidio Juke Ingala & The Jacknives, Tired of Beggin'

È fresco di stampa ma carico di vissuto questo dischetto che segna il ritorno discografico di Egidio ‘Juke’ Ingala, tra i più distintivi armonicisti italiani, accompagnato da un trio potente e swingante come pochi, i Jacknives. Per la prima volta insieme su disco, anche se da tempo in scena nei club e nei festival italiani ed europei, hanno messo giù …

Di più
Pubblicato in MADE IN ITALY

Jimmy Witherspoon – Jimmy Witherspoon

Jimmy Witherspoon

Dopo un articolo scritto anni fa in cui coglievo Witherspoon nella fase finale, gli dovevo qualcosa che lo catturasse all’apice della forma e della carriera. All’epoca di quella registrazione (1995) non era più lui, avendo combattuto con un tumore alla gola che lo stroncò definitivamente due anni dopo. La sua discografia è vasta e per la maggior parte si tratta …

Di più
Pubblicato in RECENSIONI, Dischi

Big Joe Turner Rocks

Big Joe Turner

Un altro dischetto della serie “Rocks” di Bear Family, dopo quello di Smiley Lewis, per un altro tanto corpulento quanto trascinante protagonista del rhythm and blues concepito per le sale da ballo dell’epoca pre e post-bellica. Joseph Vernon Turner non sarebbe stato lo stesso se non fosse nato (il 18 maggio 1911) e cresciuto a Kansas City, città che avrebbe …

Di più
Pubblicato in RECENSIONI, Dischi

Black & Blue Festival, Varese 22.7.2012

Mz Dee

La serata conclusiva del Black & Blue Festival, alla fine di una programmazione cominciata il 5 luglio, ha proposto due set molto differenti fra loro. Mason Casey e Jaime Dolce sono due rappresentanti del rock/blues di New York, e qui si sono presentati come duo. Il primo è cresciuto musicalmente negli anni 1990 nello stesso ambiente di Popa Chubby, con …

Di più
Pubblicato in RECENSIONI, Concerti