Taggato: Tab Smith

Talmadge Smith (1909-1971), detto Tab Smith, del North Carolina, altosassofonista rhythm and blues / jazz, arrangiatore, artista solista, è stato dei più grandi sassofonisti dell’era pre-Charlie Parker (o pre-seconda guerra mondiale, in senso più lato). Cominciò a suonare da professionista nel 1929, nei Carolina Stompers. Fu nelle orchestre di Count Basie e Lucky Millinder, anche in studio, e nella piccola house band (di Frankie Newton) al Cafe Society, nel periodo in cui Billie Holiday vi tenne le sue storiche esibizioni nel 1939-1940. A partire dall’immediato secondo dopoguerra guidò a suo nome diversi gruppi. La sua versione (strumentale) di Because of You (Hammerstein-Wilkinson) fu hit nel 1951. Era stata prodotta da Leonard Allen, afroamericano al vertice dell’etichetta di Chicago United/States negli anni 1950, che produsse anche artisti blues come Robert Nighthawk, Junior Wells, Big Walter Horton, Earl Hooker, Memphis Slim, Roosevelt Sykes, nonché gli Staple Singers (il materiale dell’etichetta è stato poi acquistato da Delmark). Fu influenzato da Johnny Hodges, musicista di Duke Ellington, suo contemporaneo molto più noto ai tempi e che, insieme ad altri altosassofonisti di fama nello stesso periodo, come Earl Bostic e Benny Carter, ne oscurò il talento e la notorietà, pur avendo Smith una sua distintiva ed eccellente voce e personalità musicale.

Jimmy Rushing Lullabies

Jimmy Rushing – Rushing Lullabies

All’epoca delle incisioni apparse nei due album qui sopra, l’irripetibile epopea musicale di Kansas City, Missouri, una volta demolita la cosiddetta “Pendergast machine” nel 1939 e i musicisti emigrati altrove, era conclusa da un...